Addetti ai lavori elettrici PES/PAV

 

La NuovaNorma CEI 11-27, 4 edizione del 2014, fornisce gli elementi essenziali per la formazione degli addetti ai lavori elettrici.

La norma CEI 11-27:2014 prevede che il datore di lavoro conferisca per iscritto la qualifica ad operare sugli impianti elettrici che pu essere di Persona Esperta (PES), Persona Avvertita (PAV) ed Idonea ai lavori elettrici sotto tensione (PEI). La Norma CEI 11-27:2014 fornisce quindi sia prescrizioni che linee guida al fine di individuare i requisiti minimi di formazione, in termini di conoscenze tecniche, di normative e di sicurezza elettrica, nonch di capacit organizzative e desecuzione pratica di attivit nei lavori elettrici, che consentono di acquisire, sviluppare e mantenere la capacit delle Persone Esperte (PES), Avvertite (PAV) ed Idonee ad effettuare in sicurezza lavori in tensione sugli impianti elettrici (PEI).

L’art. 82 del D.Lgs. 81/08 obbliga il datore di lavoro ad affidare i lavori elettrici su parti in tensione a lavoratori abilitati ai sensi della pertinente normativa tecnica, tra cui appunto la Nuova Norma CEI 11-27 del 2014.

SEI_IDONEO.def

 

La definizione di “lavoro elettrico”

Sulla base delle norme citate, per lavoro elettrico si intende un intervento su impianti o apparecchi elettrici con accesso alle parti attive (sotto tensione o fuori tensione) nell’ambito del quale, se non si adottano misure di sicurezza, si in presenza di rischio elettrico. Esempi di intervento sono : prove e misure, riparazioni, sostituzioni, modifiche, ampliamenti, montaggi ed ispezioni.

Copyright Vito Alessandro Leone. Tutti i diritti riservati P.IVA: IT 07861091002

Powered by TheSmartPoint