Formazione finanziata


I Fondi Interprofessionali promuovono la formazione continua e forniscono alle aziende le risorse dedicate, per legge, alla formazione.

Queste risorse sono costituite da trattenute dello 0,30% sulla busta paga di ogni lavoratore del settore privato, delle aziende pubbliche e di quelle esercenti i pubblici servizi.

Se l’azienda non aderisce a un Fondo Interprofessionale per la formazione continua, queste risorse vengono gestite dal sistema pubblico e l’impresa non ha più la possibilità di intervenire sulla loro gestione.

Con l’adesione ad un Fondo Interprofessionale, invece, l’azienda dispone direttamente del 70% dei contributi versati, tramite il proprio Conto Formazione.

Il sistema infatti offre due opportunità di gestione delle risorse economiche dedicate alla formazione:

  1. Il Conto di Sistema che è un conto collettivo che viene utilizzato per gli Avvisi a cui possono concorrere tutte le aziende, individualmente o in consorzio. Questi Avvisi sono studiati sulle esigenze delle aziende e sono di carattere generalista o tematico. Ogni Avviso ha due scadenze diverse per la presentazione dei piani, per consentire alle aziende la possibilità di programmare la progettazione delle attività formative.
  2. Il Conto Formazione consiste, invece, in un conto individuale appartenente a ciascuna azienda aderente. Le risorse finanziarie che vengono accantonate nel “conto formazione” sono a completa disposizione dell’azienda titolare. Solo l’azienda può utilizzarle per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che ritiene più opportuni, sulla base di piani condivisi dalle rappresentanze delle parti sociali.

Come aderire :
Per aderire al fondo basta compilare il modello UNIEMENS (ex DM10/2) inserendo il codice di riferimento (ad es. per Fondimpresa – FIMA) e il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all’obbligo contributivo e scegliere così di affidare al fondo prescelto il proprio contributo INPS dello 0,30%.

È sufficiente aderire in occasione della compilazione delle buste paga (quindi entro il 16 di ogni mese) in modo che si possa partecipare a progetti in presentazione o già presentati ed approvati. L’adesione è unica e non va rinnovata ogni anno.

La nostra organizzazione svolge attività di consulenza sulla base delle esigenze e fabbisogni formativi attraverso lo sviluppo e la realizzazione di progetti personalizzati.


Finanziamenti comunitari e statali


Hai bisogno di informazioni? Inviaci un'email!

Usa il modulo sottostante per indicarci le tue esigenze o per mandarci un tuo commento.
Ti contatteremo il prima possibile!


Contact Form


Add a comment

You must be logged in to comment.

Copyright © Vito Alessandro Leone. Tutti i diritti riservati P.IVA: IT 07861091002

Powered by TheSmartPoint